L'intervento per cataratta a Tricase
Collegamenti
L'aspirazione di questa cataratta bianca avviene attraverso una incisione di 2.8 millimetri. L'operatore si aiuta con una sottile spatola nella mano sinistra.
Contatti
La strumentazione viene costantemente aggiornata.
Approfondimenti
La biometria oculare con tecnica laser minimizza gli errori di calcolo del cristallino artificiale.
La sterilità è garantita in ciascun passaggio.
Vestaglie, teleria, guanti, accessori vengono utilizzati una sola volta e sostituiti ad ogni intervento.

E adesso permettiamoci un po' di pubblicità ....

Come abbiamo visto, l'intervento per cataratta si svolge in un tempo spesso inferiore ai 10 minuti.

Ciò non significa affatto che esso sia semplice. Si arriva a questo risultato attraverso l'organizzazione ed il progressivo affinamento dei diversi passaggi, in un processo che coinvolge ed armonizza gli sforzi di diverse persone: il chirurgo, gli strumentisti, il personale interno ed esterno alla sala operatoria e, non ultimo, il paziente stesso che deve essere debitamente guidato per offrire il massimo della collaborazione.

L'intero processo viene costantemente sottoposto a revisioni critiche per i necessari aggiornamenti tecnici.

I nostri obiettivi:

  • Offrire il massimo della qualità in tema di materiali, apparecchiature, risorse tecniche e capacità professionali;
  • Ridurre al minimo gli incidenti, gli errori e le complicazioni;
  • Ottimizzare percorsi e passaggi in modo che il paziente percepisca sicurezza e serenità.

I nostri punti di qualità:

  • meticolosa preparazione di ciascun caso
  • biometria eseguita con tecnica laser
  • apparecchiature tecnicamente all'avanguardia e costantemente aggiornate
  • intervento eseguito con facoemulsificatore torsionale
  • scelta di materiali e lentine intraoculari di qualità certificata
  • assoluto rispetto della sterilità
  • esclusivo impiego di materiale monouso (significa che tutto il materiale viene sostituito ad ogni intervento!)
  • monitoraggio cardio-respiratorio ed assistenza anestesiologica durante tutto il percorso in sala operatoria
  • gestione in loco di eventuali complicanze.

... e i nostri difetti ...

Per essere obiettivi dobbiamo ricordare anche il nostro difetto principale: la lista di attesa supera un anno.

Purtroppo le nostre risorse sono tutte impegnate. Operiamo tutti i giorni, spesso con doppia seduta: nel 2010 abbiamo eseguito oltre 2000 interventi per cataratta al "Cardinale Panico". Nonostante questo, la domanda continua a superare l'offerta.

Desideriamo qui ricordare che, come precisato altrove, le nostre liste di attesa sono graduate per priorità. Ciò significa che un paziente completamente cieco acquisisce una elevata priorità e "scala" la lista di attesa, a scapito purtroppo di un altro paziente in lista con minori problemi.

Cercheremo di migliorarci ancora. Chiediamo solo un poco di pazienza ...

 

Consulta la pagina relativa al percorso clinico per ulteriori informazioni.

Progetto e realizzazione del sito: Romolo Fedeli

In ottemperanza alle norme di etica medica ed alle disposizioni correnti sulla privacy, tutti i dati (inclusi quelli personali) inviati a questo sito sono tutelati da segreto professionale e non verranno divulgati per nessun motivo. Le informazioni fornite su questo sito intendono completare, e non sostituire, le relazioni esistenti tra pazienti/visitatori ed i loro medici curanti. Questo sito è ospitato nel dominio della Fondazione Bietti per l'Oftalmologia - Onlus ed è stato progettato e realizzato dall'Autore. Testi, foto e disegni sono originali e non violano leggi sul copyright. Il sito non imposta cookie, è finanziato con fondi personali e non riceve alcun finanziamento commerciale.

Pagina aggiornata il: 3 gennaio 2011

Numero di accessi a questa pagina:  22601

 Use OpenOffice.org
Sito segnalato da cercasalute.it